Home » Inviare fiori a distanza: consigli pratici per fare sempre bella figura

Inviare fiori a distanza: consigli pratici per fare sempre bella figura

mazzo di fioriVolete stupire una persona che si trova all’estero (per lavoro, oppure per studio) ma non sapete come fare? Avete mai pensato di inviare fiori a distanza? Si tratta di un servizio che in questi ultimi anni sta prendendo sempre più piede: vediamo, allora, come funziona, e come evitare di incorrere in brutte sorprese.

Se il destinatario del nostro omaggio floreale fosse in Italia (magari nel nostro stesso paese), non avremmo nessun tipo di difficoltà: saremmo subito andati dal nostro fiorista di fiducia ed avremmo ordinato la prima composizione disponibile.

Il fiorista, dopo essere stato pagato, si sarebbe avviato a fare la sua consegna. Una cosa di questo tipo, però, non può essere fatta se il destinatario del nostro omaggio si trova all’estero. Da qui sorge la domanda: come inviare fiori a distanza?

In raltà si tratta di un procedimento davvero molto semplice: vi basterà navigare in rete per cercare il fiorista a cui affidare il vostro omaggio floreale. La rete, da questo punto di vista, è ricca di spunti interessanti e di siti a volontà (interflora, fleurworld.com, eflora,…).

Dopo aver scelto il sito non vi resta che navigare attraverso esso per scegliere il mazzo di fiori più adatto. Avete, a questo proposito, diverse opzioni: se avete in mente cosa donare, non vi resta che cercare il mazzo di fiori, e concludere l’ordine.

Se, invece, non siete abili in questo “campo” potete sempre consultare il catalogo on line, e scegliere la composizione più adatta al vostro caso. Infine, l’ultima possibilità è piuttosto artistica, e può essere scelta solo se avete un forte senso estetico ed artistico. Già, perchè si tratta di creare da soli la vostra composizione floreale, scegliendo i fiori e il loro colore.

Una volta concluso anche questo passaggio, non vi resta che ordinare il tutto e pagare. Se volte (e molti lo fanno, per ovvie ragioni), potete anche aggiungere un piccolo messaggio al vostro dono floreale.

Il costo di questo servizio varia in base a diversi fattori: la grandezza della pianta, o dei fiori, la sua composizione, e anche la destinazione finale.

Per quanto riguarda il pagamento, anche in questo caso avete diverse opzioni: dal classico circuito paypal alle carte di credito, senza dimenticare eventualmente la possibilità di fare un bonifico bancario.

Infine, ricordatevi di specificare l’indirizzo del destinatario, e quando volete che il dono venga recapitato: si tratta di informazioni importanti…ai fini della sorpresa! Ed ora non vi resta che aspettare: la persona amata ha gradito il vostro dono? Siamo certi di sì!

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi