Smartphone cinesi: come comprare quello giusto

telefono cellulareL’offerta di smartphone cinesi è oggi decisamente molto ampia, sia nei negozi online, sia negli store presenti sul territorio. I prodotti oggi disponibili sono decisamente tanti, a partire da prezzi interessanti, anche inferiori ai 150 euro. Per evitare di farsi affascinare da un costo molto basso, conviene però acquistare questo tipo di dispositivi valutando ciò che effettivamente ci serve. Per una guida alla funzionalità dei prodotti di punta di origine cinese possiamo consultare il sito xiaomitoday.it.

Un cinese per tutti

Uno dei principali vantaggi correlati agli smartphone cinesi è il loro costo: sono disponibili sul mercato telefoni con prezzi da urlo, decisamente inferiori a quelli di prodotti simili di marchi prodotti in altri Paesi. Questa è la motivazione più gettonata, si deve però anche considerare che alcune aziende di origine cinese hanno cominciato a produrre anche smartphone di ottima qualità, che si possono permettere di gareggiare alla pari con prodotti venduti a cifre quasi doppie. Nei negozi specializzati comunque troviamo ormai molte marche cinesi, alcune che si dedicano quasi esclusivamente ai prodotti di fascia bassa. Del resto stiamo parlando di una Nazione che ha un mercato interno decisamente molto grande, se un’azienda è sbarcata fino in Europa è solo per poter catturare ancora più clienti.

Modelli a basso costo

Tra i modelli cinesi di maggiore interesse ci sono sicuramente quelli a basso costo. Stiamo parlando di telefoni con prezzi inferiori ai 150 euro. Se guardiamo agli omologhi prodotti in altri Stati troviamo in genere prodotti di fascia veramente molto bassa, oppure anche prodotti ormai datati, dei quali sarà difficile persino trovare l’aggiornamento per il sistema operativo. In questo i cinesi sono invece vincenti, perché anche i modelli di fascia bassa sono accattivanti e con un hardware di qualità abbastanza buona. Certo non si tratta di prodotti adatti a chi ne fa un utilizzo molto intenso, o a chi desidera installare ogni nuova app offerta sugli appositi store. In ogni caso per un ragazzino, o per chi fa un utilizzo sporadico dello smartphone si tratta di modelli all’altezza della situazione.

Modelli top di gamma

I modelli top di gamma delle case cinesi di smartphone hanno un rapporto qualità prezzo veramente interessante. Con cifre intorno ai 500 euro si può avere tra le mani dei gioiellini, che non hanno nulla da invidiare ai top di gamma di Apple o Samsung. Per altro le peculiarità di questi telefoni sono del tutto in linea con quelle di case più prestigiose, come ad esempio il display privo di bordi, la scocca in alluminio o anche le funzionalità all’ultimo grido. Sono quindi disponibili fotocamere di alta qualità, che permettono di scattare immagini in alta definizione; questi telefoni sono equipaggiati con hardware nuovo, simile a quello che possiamo trovare in dispositivi dal costo assai maggiore. Ciò che cambia quindi è, essenzialmente, solo il prezzo di vendita. Per chi vuole risparmiare ulteriormente sono disponibili anche i modelli dei mesi passati, con prezzi che si aggirano intorno ai 300 euro. Oggi è una spesa decisamente bassa per un telefono dalle prestazioni eccezionali.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi