Tagli petrolio, discussioni faticose nell’OPEC

Nei corso degli ultimi giorni di incontri effettuati nel meeting di Abu Dhabi, gli analisti di mercato hanno sottolineato come non siano stati fatti dei grandi passi avanti per poter rendere più efficienti i tagli di produzione del greggio in Iraq, Emirati Arabi Uniti, Kazakistan e Malesia. I primi due, che sono membri dell’OPEC, non hanno infatti ridotto a sufficienza le estrazioni del greggio, mentre gli altri due le hanno addirittura aumentate.

Petrolio, accordo tra Paesi OPEC e non OPEC

Largamente atteso, è stato finalmente raggiunto a Vienna l’accordo tra i paesi OPEC e i paesi non-OPEC sui tagli alla produzione di petrolio: una buona notizia per il settore, che auspica di poter raggiungere nel breve termine un nuovo equilibrio, e che ha immediatamente condotto le quotazioni WTI e Brent in rialzo del 5 per cento.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi