Home » Sostituire le porte della casa

Sostituire le porte della casa

door-1089560__340Come cambia la casa nel momento in cui si decide di effettuare qualche piccola ristrutturazione, anche se non così sostanziale o “importante”. Un esempio classico è quello delle porte interne, che spesso si tede a vedere più come degli accessori di utilità che come dei complementi d’arredo. In realtà l’offerta di porte moderne è tanto ampia da poterci garantire l’opportunità di modificare interamente il tocco, lo stile di una stanza, semplicemente sostituendo una vecchia porta o modificandone le dimensioni, i colori, l’aspetto generale. La scelta va ovviamente fatta con cura, visto che l’offerta è decisamente molto variegata.

Porte moderne di qualità
Il primo elemento che ci aiuta a dare un carattere ad un ambiente, prima ancora di posizionarvi il mobilio, riguarda le finiture, categoria di cui anche le porte fanno parte. Scegliere delle finiture di qualità è un elemento essenziale per ottenere una casa bella e di un certo pregio. Prima di tutto perché la qualità di un elemento di finitura ne definisce, anche nel lungo periodo, l’aspetto estetico. Sappiamo tutti che i prodotti dozzinali, che si trovano a prezzi low cost anche nei grandi magazzini, non sempre riescono a dare il meglio di sé. Si deve anche considerare il fatto che una finitura di pregio si fa poi notare soprattutto nel corso degli anni, grazie al fatto che la sua bellezza, lo stile e l’eleganza, si mantengono nel tempo, senza risentire dell’utilizzo e dell’esposizione al passare degli anni. Significa quindi considerare di spendere un poco di più oggi, ma per poter godere di una finitura di qualità anche nei prossimi anni. Un prodotto scadente, di basa qualità, non solo oggi non ci dona il medesimo effetto rispetto al prodotto di alta qualità; ma nel tempo tenderà anche a rovinarsi prima, a mostrare gli anni che passano in modo inesorabile.

Che porte scegliere
L’impatto che le porte interne di una casa danno allo stile generale dell’abitazione è forte. Come abbiamo detto, spesso non ce ne rendiamo conto, ma nel momento in cui effettuiamo la sostituzione l’impatto è subito chiaro e netto. Meglio quindi effettuare la scelta con accuratezza, per evitare non solo di posizionare in casa qualcosa che non sia all’altezza degli arredi o del resto delle finiture, ma anche per non trovarci a dover aprire e chiudere ogni giorno delle porte che non ci convincono fino in fondo. Oggi l’offerta è decisamente ampia, anche considerando esclusivamente prodotti di alta qualità. Ci sono porte in legno di varie tipologie, in laminato plastico o impiallacciato legno, in vetro. Ogni materiale ha la sua dignità, i suoi pregi e i suoi difetti. Solitamente oggi il legno la fa abbastanza da padrone, spesso in modelli dall’aspetto molto pulito e lineare. Lo stesso dicasi per il vetro, che ha il vantaggio/svantaggio, di poter essere utilizzato anche nella sua versione completamente trasparente. Sono poi molto utilizzate anche le porte laccate, con base in legno, che viene poi colorata nella tinta preferita dal singolo committente.

Non solo materiali
Le differenze tra le varie porte moderne oggi disponibili in commercio non riguardano esclusivamente i materiali. Sono molti infatti coloro che preferiscono installare porte di dimensioni particolari, ad esempio molto grandi. Oppure chi oggi tende ad utilizzare porte scorrevoli, che conferiscono subito un tocco originale a qualsiasi ambiente, oltre a consentire di sfruttare al meglio lo spazio. Coniugando disposizione delle porte, materiale e dimensioni si possono ottenere effetti di vario genere, dalla porta che passa completamente inosservata fino all’effetto scenico di forte impatto stilistico. Per poter scegliere tra le porte disponibili in commercio è consigliabile valutare lo stile generale dell’abitazione, a cui le porte devono forzatamente rifarsi.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi